L’esclusività di Carlo Pignatelli per Davino Spose

La classe e l’eleganza si notano subito, sei poi indossi un tight di Carlo Pignatelli, realizzato in esclusiva per Davino Spose, passare inosservato sarà davvero difficile. È questo l’abito che proponiamo per lo sposo di ottobre, un tight rinnovato nei volumi e arricchito in alcuni dettagli.

Sono i particolari ricercati a rendere unico questo abito impreziosito da un bottone gemello che chiude la giacca, formando una linea curva che slancia l’immagine. Il gilet in doppio petto color grigio perla, realizzato nello stesso tessuto della bordatura o piping della giacca, crea un effetto di contrasto e luce con il nero del vestito. Una abbinamento di colori che si sposa bene anche con il cravattone color perla impreziosito da uno spillone centrale.

Per questo tight esclusivo, la scelta migliore è una camicia bianca a collo diplomatico in cotone e viscosa. L’effetto è brillante, perfetta la traspirabilità del capo e la vestibilità della linea slim. La camicia ha polsini che si chiudono sia con i gemelli che con i bottini classici ma lasciando l’abbottonatura nascosta. Inoltre resterà celato anche il cinturino del cravattone.

A completare l’oufit un mocassino nero, forma slanciata ma chiusa in modo originale da un frontalino senza lacci. La camicia e le scarpe che completano la mise per lo sposo sono sempre di Carlo Pignatelli. Piccoli ma importanti dettagli che fanno la differenza in un capo firmato e così raffinato.