In esclusiva per Davino Spose il fascino dell’abito da sposo firmato Rocchini

Elegante, raffinato e con una attenta cura del dettaglio. L’abito da sposo firmato Giuseppe Rocchini, realizzato in esclusiva per l’atelier Davino Spose, incanta per la sua unicità e bellezza. Si lascia ammirare e veste lo sposo come un principe in un dipinto del 1700: un’affascinante ricercatezza con un gusto moderno e innovativo.

La giacca dell’abito ha un taglio coreano ed è in tessuto damascato in tonalità blu intenso, con alcune sfumature tono su tono. Dal collo al fondo della giacca c’è una rifinitura di raso impreziosita da bottoni gioiello: un particolare che regala brillantezza a tutto il completo.

L’abito ha un gilet doppiopetto a tinta unita e due file di bottoni gioiello, mentre il rever dello scollo è in damascato per riprendere lo stile della giacca. Dello stesso tessuto anche il cravattone, fermato sul collo da un punto luce argento e blu. Il pantalone è realizzato nella stessa tinta unita del gilet.

L’azienda Rocchini realizza abiti da cerimonia unendo la qualità toscana alla cura nei servizi che offre alla propria clientela, puntando tutto sul made in Italy e sull’artigianalità. 

A questo abito da sposo Rocchini esclusivo si abbina una camicia con collo diplomatico e abbottonatura a vista di Danesi. Ai polsi della camicia sono perfetti i gemelli di Carlo Pignatelli, un design unico sul blu e argento con una pietra preziosa al centro. La scarpa che completa questo outfit è una francesina firmata Principe di Milano, un modello con i lacci che dona ulteriore eleganza al look.